Choralia

Nasce nella primavera del 2005 ad opera di un gruppo di amici appassionati di musica corale, provenienti da diverse esperienze con importanti cori milanesi. Rappresenta l’ideale proseguimento del coro Eikon, scioltosi nel 2004 dopo un periodo di oltre dieci anni di attiva presenza nel panorama musicale milanese con molteplici concerti tenutisi sia in Italia che all’estero.

Intento principale dell’associazione è promuovere e stimolare lo studio e l’approfondimento della musica corale, sacra e profana, dal periodo barocco ai giorni nostri, avvalendosi anche della collaborazione di gruppi orchestrali e di solisti. Sensibile alla riscoperta di brani di interesse musicologico, affianca alle proposte classiche di autori quali Mozart, Bach, Pergolesi, Vivaldi, Boccherini, Tallis, Handel, Lotti lo studio di opere inedite o da molto tempo non eseguite in pubblico quali il Requiem e i Salmi di Francesco Durante, la Messa breve La Stella di Domenico Scarlatti, lo Stabat Mater di David Perez, le Litaniae e il Salve Regina di Domenico Cimarosa, oltre alla riscoperta di autori quali Tommaso Traetta.

Dal 2006 al 2009 ha partecipato al programma culturale del “Maggio Barese”, con i concerti nella prestigiosa cornice della Basilica di San Nicola a Bari.

Nel 2009 ha affrontato con successo lo studio di brani di musica sacra afro-americana, negro-spiritual e gospel.

Nel biennio 2011/2012 ha affiancato al tradizionale repertorio classico  lo studio e l’esecuzione della musica sacra argentina contemporanea del compositore Martin Palmeri, con l’esecuzione della Misa a Buenos Aires e del Magnificat, presentato quest’ultimo in prima mondiale nel Dicembre 2012 con un concerto in Santa Maria delle Grazie.

Nel biennio 2013/2014 ha perfezionato lo studio della musica classica eseguendo vari concerti tra cui la Messa in Sol Maggiore di Schubert e il Messia di Handel.

Dal 2015 partecipa alla stagione musicale Segni di Bellezza presso la Basilica di Sant’Eustorgio.

E’ socio Usci Milano,  Unione delle Società Corali Italiane.

Direttore Artistico: Michele Brescia

Presidente: Fabio Bandirali